Fa male ingoiare lo sperma?

Fa male ingoiare lo sperma?

Ci sono molti falsi miti sul fatto che faccia bene, o meno, ingoiare lo sperma del tuo partner.

Il più famoso è quello secondo il quale ingoiare lo sperma sarebbe come ingoiare una grande pillola vitaminica. Mito diffuso spesso dagli uomini pieni di speranza di godersi questa esperienza!

In realtà nel seme maschile oltre che allo sperma, è presente anche un fluido chiamato “plasma seminale”, composto per l’80% di acqua.

Sostanzialmente lo sperma è innocuo. Tranne che in questi casi specifici!

Se è presente un’infezione sessualmente trasmissibile

Una volta che lo sperma è in bocca, non è più importante se deglutisci oppure no, se è presente un’infezione sessuale c’è il rischio di contagio.
Usa quindi sempre un preservativo o effettua con il tuo partner dei controlli preventivi in qualche clinica. Oppure in farmacia esistono dei test affidabili da fare a casa che puoi comperare.

Ti piacerebbe iniziare a lavorare online e a guadagnare subito da casa? Scopri come cliccando qui!

Se sei allergica allo sperma

Anche se accade raramente, è possibile che tu possa essere allergica allo sperma.
Si chiama HSP, ovvero “Ipersensibilità al Plasma Seminale Umano” e di solito si verifica circa 20/30 minuti dopo il contatto.

Ecco invece di cosa NON devi preoccuparti.

  • Sicuramente lo sperma non ti farà ingrassare: ci sono tra le cinque e le sette calorie nell’eiaculato medio.
  • Non rimarrai incinta se deglutisci lo sperma: gli spermatozoi sono piccoli e corrono veloce, ma non così tanto da poter bypassare gli organi principali per passare attraverso il sistema digestivo fino a quello riproduttivo.
  • Lo sperma non è così proteico come si pensa: in realtà, come proporzione, se dovessimo raccoglierlo in un cucchiaino da tè facendolo pieno, le proteine presenti corrisponderebbero a circa un decimo dell’insieme.
  • E’ pieno di sostanze nutritive: possiamo trovare lo zucchero, lo zinco sodico, il cloruro, il calcio, il magnesio e il potassio. Ma sono presenti in quantità molto basse affinché possano incidere negativamente.

Lo sperma contiene piccole quantità anche di ormoni, di endorfine, neurotrasmettitori e di immunosoppressori. Alcuni studi suggeriscono che la deglutizione può portare ad un miglioramento dell’umore ma, poiché l’atto di fare sesso aiuta già di per sé a favorire positivamente il nostro umore alleviando lo stress, è difficile stabilire quale dei due sia il responsabile.

Qual è il suo sapore?

Non ci sono ancora prove scientifiche che collegano la dieta di un uomo al sapore del suo sperma, ma prove aneddotiche suggeriscono che una persona non è più sana o meno desiderabile in base al sapore del suo seme.
Ovviamente è facile dedurre che un ragazzo che vive di caffè, birra, curry e sigarette… è probabile che abbia un seme dal gusto amaro. Mentre un ragazzo che fa regolarmente jogging e che pranza con barrette dietetiche e succo d’ananas, abbia un seme con un sapore molto meno acido.

Qual è il suo odore?

Lo sperma odora di candeggina perché è neutro o leggermente alcalino, a differenza della vagina che è più acida. Ciò fornisce l’ambiente ideale affinché gli spermatozoi possano sopravvivere e prosperare.

La deglutizione rovina il rapporto orale?

No. A molti uomini piace perché è erotico e gli dà un certo brivido. Ad ogni modo, come per qualsiasi cosa abbia a che fare con il sesso, dipende completamente da te, da quello che fai o non fai a letto…

© Copyright 2014-2019 | La Vicina di Casa ® | Tutti i diritti sono riservati | E' VIETATA LA RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE.

[email protected]

Disclaimer

Le dichiarazioni e le testimonianze utilizzate e pubblicate in questo sito rappresentano dei risultati possibili. Non vi è tuttavia alcuna garanzia che tutti quanti possano raggiungere lo stesso esito, in quanto variabile nel tempo, basato su capacità individuali, esperienze personali ed impegno profuso.

Entra con le tue credenziali

Ha dimenticato i dettagli?