Chasity Love Si laurea vendendo online intimo usato

Si laurea vendendo online intimo usato

Lei in arte si chiama Chasity Love. Oggi voglio raccontarvi la sua storia!

Durante le prime settimane di Università spesso andavo a bere con una mia amica.
Ci stavamo entrambi commiserando per la “vita degli studenti” e stavamo fantasticando su come sarebbero state le nostre vite dopo la laurea.
Ad un certo punto la mia amica fece una battuta sulle ragazze che vendono le loro mutandine online, perché aveva visto che in un programma televisivo si affermava che alcune donne guadagnavano somme discrete di denaro!

Sono andata subito a “gugolare”, trascorrendo l’intera settimana alla ricerca di notizie del genere e… la mia amica aveva ragione.
Non si può negare che avessi un disperato bisogno di denaro ma, ciò che ho imparato su di me in quel periodo è stato che oltre al denaro mi eccitava l’intera idea!

Sono sempre stata una persona sessualmente ricercata ed ambita, ma l’idea di essere così tanto desiderata da uomini disposti a spendere soldi per comprare le mie mutandine sporche… mi faceva impazzire.

Ho fatto molte ricerche online. Ho scoperto che ci sono siti intuitivi, con un grande volume di acquirenti e molte recensioni positive in merito al loro team di supporto. Così mi sono iscritta!
All’inizio non ero davvero sicura di come avrebbero reagito i miei amici, ma le risposte delle persone sono state così straordinariamente positive e di supporto che mi sono lasciata andare.

La mia esperienza: vendere l’intimo usato online

Ci è voluto un po’ di tempo per sistemare tutto e mettermi a proprio agio sulla piattaforma che avevo individuato adatta a me. Ma una volta partita, non mi sono più fermata!
Trascorro circa 3-4 ore al giorno: per modificare il mio profilo, chattare con gli acquirenti, caricare nuovi oggetti intimi oppure per scattare foto o girare video.
Direi che fino ad oggi trascorro tra le 25 e le 30 ore alla settimana (se includiamo anche il tempo necessario per imballare gli articoli e andare ad un ufficio postale abbastanza lontano a dove abito io).
Non faccio incontri. Non uso il mio vero nome. Non do nessuna informazione personale. Prendo le precauzioni che ritengo necessarie, dico di sì alle richieste che mi stanno bene, e no a quelle con cui non mi sento a mio agio. Così… è più semplice!

Approfondisci: come vendere le foto fetish dei tuoi piedi

Il tipo di richieste che ricevo in genere?

Direi che la richiesta più comune che ricevo per quanto riguarda l’acquisto del mio intimo usato, è quella di masturbarmi prima di inviarle… cosa che sono davvero felice di fare.
Gli acquirenti in genere chiedono foto, a volte video di me che parlo sporco mentre indosso le mutandine. Altri mi chiedono di indossare le mutandine per un lungo periodo di tempo. Le richieste possono essere di nicchia, quindi mi assicuro di valutare i tuoi prezzi di conseguenza.

Quanto riesco a guadagnare?

La parte a cui la maggior parte delle persone è più interessata? Quanti soldi guadagno nel vendere il mio intimo usato online.
La risposta è… dipende. Un paio di mutandine usate costerà sui 30 euro. Ma il prezzo potrebbe variare in base alla richiesta di quantità.
Dipende molto anche dal mio livello di attività, ma in media guadagno tra i 500 ed i 1.000 euro al mese. Vendo anche oggetti come collant, reggiseni, leggings, calzini, scarpe, fiale di liquido e altro ancora. La capacità di soddisfare davvero il feticcio di qualcuno, mi eccita incredibilmente!
Ho un lavoro fisso al di questo online, ed è davvero bello avere un reddito costante come un ulteriore flusso di entrate.

Ti piacerebbe provare a lavorare come cam girl, nel più totale anonimato e in un sito sicuro?
Senza nessun investimento, eccetto il tempo che gli dedicherai, potrai monetizzare adesso da casa!
Puoi richiedere cliccando qui le Info necessarie sulla piattaforma da scegliere, o consultare la Guida per trovare subito le risposte ai tuoi dubbi.

Vendere l’intimo usato è particolarmente redditizio per le studentesse!

Ho scoperto che in genere gli acquirenti erano davvero entusiasti del fatto che fossi una studentessa.
In genere gli piace sapere che stanno aiutando qualcuno, specialmente una studentessa che sta lavorando per costruire il suo futuro.
Adorano sapere quali mutande indosso quando studio, sono in palestra, a lezione o mi sto divertendo ad una festa. È uno stile di vita divertente e agli acquirenti piace molto sapere che stanno comprando le mutandine da una giovane ragazza divertente, che ha bisogno di aiuto per mantenersi e pagare le tasse scolastiche. Ho realizzato diversi video durante le lezioni all’Università, e i miei acquirenti adorano quanto sia diabolica…

Questo tipo di lavoro si adatta perfettamente alla vita da studentessa

Gli acquirenti sono sempre stati tutti mentalmente super aperti, e questo è stato sicuramente un vantaggio quando avevo lezione o quando avevo necessità di studiare.
In genere utilizzo un’ora o due del mio tempo al giorno e dedico questa finestra all’adempimento degli ordini. Per assicurarmi di non essere sovraccarica di cose da fare.

Approfondisci: in quali siti posso vendere il mio intimo usato?

Suggerimenti utili per ricevere i pagamenti

In termini di pagamenti, di solito mi attengo al sito per cui lavoro. La regola generale infatti è quella di stare alla larga da PayPal o PostePay per qualsiasi tipo di transazione, perché si evita di fornire i propri dati personali agli utenti.
Non invio mai prodotti prima del pagamento. Inoltre, non spedisco dal mio indirizzo personale, né consento che tali informazioni siano disponibili ovunque online.
Durante tutti questi anni di vendite non ho avuto problemi con la ricezione dei pagamenti. Non ho mai rilasciato una foto di nudo gratis, né inviato più di una o due foto di me che indosso le mutandine gratuitamente. Ricevo il pagamento dal sito che viene trasferito tramite bonifico direttamente sul mio conto bancario, in questo modo l’acquirente non può ritirare il pagamento.

Vendere le mie mutandine usate mi ha aiutato finanziariamente, ma anche in molti altri modi

Essere in grado di vendere online il mio intimo usato e ricavarne denaro, ha letteralmente cambiato la mia vita. So che sembra drammatico, ma è la verità! Sono stata in grado di utilizzare i soldi per pagare libri di testo e per il materiale scolastico e mi ha aiutata a sentire il controllo completo delle mie finanze. Oltre al lato economico, fare questa esperienza mi ha fatto sentire anche molto più sicura di me stessa, e più sexy!
Mi piace attingere a questo lato di me stessa, ed essere pagata per farlo… 😉

NB: Le dichiarazioni e le testimonianze utilizzate e pubblicate in questo articolo rappresentano dei risultati possibili. Non vi è tuttavia alcuna garanzia che tutti quanti possano raggiungere lo stesso esito, in quanto variabile nel tempo, basato su capacità individuali, esperienze personali e impegno profuso.

© Copyright 2014-2021 | La Vicina di Casa ® | Tutti i diritti sono riservati | E' VIETATA LA RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE.

info@lavicinadicasa.com

Disclaimer

Le dichiarazioni e le testimonianze utilizzate e pubblicate in questo sito rappresentano dei risultati possibili. Non vi è tuttavia alcuna garanzia che tutti quanti possano raggiungere lo stesso esito, in quanto variabile nel tempo, basato su capacità individuali, esperienze personali ed impegno profuso.

Entra con le tue credenziali

Ha dimenticato i dettagli?