Come vendere le foto fetish dei tuoi piedi!

Guadagnare vendendo foto è abbastanza comune, ma lo è altrettanto vendere foto dei piedi?

Per quanto strano ti possa sembrare, è davvero normale trovare in rete un mercato che promuove questo tipo di guadagno: vendere le foto dei propri piedi facendo soldi!

Se pensi di avere dei bei piedi e non ti dispiace che eventuali utenti siano vogliosi di comprare le foto delle tue estremità, in questo articolo ti spiegherò come puoi trasformare questo feticismo in una realtà redditizia.

L’economia dell’acquisto e della vendita delle foto dei piedi

Può sembrare atipico per molte persone, ma c’è un enorme scambio di foto che ritraggono i piedi sui social media. Foto di tutti i tipi e per tutti i gusti!
Se non ti sei ancora avventurata nelle pagine di Instagram dedicate esclusivamente alla community dei piedi, rimarrai sorpresa da quanto questa parafilia (o feticismo) sia comune ed effettivamente richiesta.
E che ci siano effettivamente molte donne che guadagnano attraverso in questo settore!

L’economia dell’acquisto e della vendita delle immagini fetish dei piedi, riguarda un mercato in forte espansione.
La parte positiva per te, è che gli acquirenti non hanno nemmeno bisogno di vedere la tua faccia. A loro, importano solo i tuoi piedi!

La cosa più difficile invece, è che devi essere un po’ portata per gli affari, per far sì che tutto funzioni al meglio. Ti avventurerai nel marketing, nel networking e nella socializzazione con persone che non hai mai incontrato prima!
Quindi vale la pena sapere almeno le basi per iniziare a vendere delle foto online.

INIZIA A VENDERE FOTO FETISH DEI PIEDI!

Perché le donne vendono le foto dei piedi?

Le donne vendono foto di piedi online per un motivo molto semplice: perché c’è qualcuno che le acquista! E molti clienti sono disposti a pagare piuttosto bene per vederle.

Un esempio? Lei si chiama in arte Sweet Arches, laureanda in medicina. Questa ragazza guadagna 5.000 euro al mese con le foto dei suoi piedi!

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da 🌺Sweet Arches🌺 (@sweet.arches) in data:

Con un esercito di 105.000 fan che visualizzano le foto dei suoi piedi perfettamente curati su Instagram, riceve anche tra 50 e 100 messaggi al giorno attraverso un account OnlyFans. I suoi ammiratori sono persone che le chiedono di fare tutto con i suoi piedi: dal bacio a leccarsi le dita, da spalmarsi del cibo o delle bevande sui piedi a indossare particolari tipi di scarpe…

Approfondisci: scopri come guadagnare soldi su OnlyFans!

Racconta su Veb.it, di ricevere anche cento messaggi ogni giorno con delle richieste di foto dei suoi piedi. E molti fan le inviano anche regali e suggerimenti!

Circa due anni fa, un amico le mostrò che c’era una comunità di feticisti online e ha deciso di provarci subito!
Una volta impostata la sua mia pagina Instagram a maggio del 2019, ha iniziato a pubblicare foto e video ogni giorno cercando su altri siti una fonte di ispirazione. Da li a poco i suoi follower sono saliti esponenzialmente!

“Alla gente piace guardarmi mentre schiaccio le cose, come lamponi, uva o torte con le dita dei piedi. In realtà qualcuno mi ha chiesto anche di schiacciare delle formiche, ma non fa per me come per qualunque cosa sia viva!”, racconta Sweet Arches.

E continua svelando che: “Ad alcuni fan piace l’adorazione dei miei piedi e mi chiedono di giocarci tenendoli bene in vista in webcam. Altri chiedono di succhiarmi, baciarmi o leccarmi le dita dei piedi oppure di spedirgli i miei stivali o le mie snickers usate purché siano maleodoranti…”

Ma perché le persone acquistano foto di piedi?

Anche io mi sono posta spesso questa stessa domanda! Analizzando la questione da un punto di vista sociologico, i feticci sessuali ormai non sono più una novità!

Negli ultimi anni infatti lo stigma attorno a loro è diminuito.

Le persone sono più aperte a parlare di ciò che le eccita, grazie anche ai gruppi che si formano nei social e nei quali è possibile condividere gusti e passioni di ogni genere!

Un sondaggio condotto da Lelo, ha ulteriormente confermato infatti che i piedi, tra le preferenze maschili, sorpassano addirittura il il seno!

Anche a Hollywood piacciono i piedi! Un esempio?

Durante tutto il film “Boomerang”, l’attore Eddie Murphy nei panni di Marcus Graham,  recita la parte di un personaggio ossessionato dal trovare una donna con i piedi perfetti!

Se ti va, guarda il trailer 🙂

Come devono essere fatte le foto dei piedi?

Il primo step è molto semplice:ti basterà digitare su Google la parola “piedi” e poi annotare le foto che ti colpiscono di più. Possibilmente opta e prendi spunto per quelle con un discreto potenziale ed impatto commerciale.

Approfondisci: scopri come guadagnare con il Findom

Proteggi sempre le tue foto

Una volta che ti sei creata un tuo book fotografico delle pose fetish, il secondo step è quello di proteggerle! Ricorda di aggiungere sempre una filigrana, come un logo o una scritta ben visibili, per impedire alle persone di scaricarle gratuitamente.
Inoltre, prendi in considerazione di fare della stessa fotografia delle pose sia in alta che in bassa risoluzione. In modo da vendere quelle in bassa risoluzione ad un prezzo e, se richieste dal cliente, la copia in alta risoluzione ad un prezzo maggiore!

Dove puoi vendere le foto fetish dei tuoi piedi?

I social network hanno il vantaggio di essere delle piattaforme con la più alta concentrazione di acquirenti. Ma indirettamente hanno lo svantaggio di non tutelare la tua privacy.
Vediamo insieme quali sono queste piattaforme e il perché non offrono molta sicurezza in termini di tutela dei dati sensibili!

Instagram è indubbiamente la più grande piattaforma in assoluto che contiene un numero altissimo di interessati alle foto fetish dei piedi.
Dopo aver aperto un profilo, puoi iniziare subito scattando una foto e pubblicandola sul tuo account. Più sono belle le tue foto e più le persone saranno attratte…

Per darti un’idea di quanto siano popolari le foto dei piedi su Instagram, prova a controllare il numero dei post usando questi hashtag:

#piedi ha oltre 853.000 post e #piedini ha oltre 521.000 post solo in Italia!

Ma dal momento che parliamo di foto e la lingua dunque c’entra ben poco a fini del guadagno su di esse, puoi provare invece adesso a stupirti di più nel visualizzare la quantità di post per gli stessi termini, ma in inglese:

#feet ha oltre 12 milioni di post, #feetporn ha oltre 1,8 milioni di post, #feetworship ha oltre 1 milione di post e #feetfetishes ha oltre 200k post!

Un altra piattaforma eccellente è Facebook, attraverso i suoi gruppi. Anch’essi sono infatti un luogo eccellente per vendere foto dei piedi online. Sempre che consentano però la condivisione e la pubblicazione delle tue fotografie.

In entrambi i due social, solitamente le persone che vogliono acquistare le tue foto ti contatteranno tramite DM (direct message).
Però, per promuoverti velocemente in questo settore, prendi in considerazione che anche tu potresti doverli contattare…

Svelate le piattaforme dove le foto fetish online sono ricercatissime, dobbiamo parlare anche degli aspetti negativi che puoi incontrare strada facendo. E riguardano proprio i pagamenti!

In genere, i pagamenti tramite questi canali social avvengono tramite l’invio di denaro su Paypal o come una ricarica sulla PostePay. Ma nelle transazioni si vede chiaramente il nome e il cognome di chi riceve il denaro. Quindi, per chi volesse rimanere anonima questi non sono proprio delle buone soluzioni per guadagnare online!

C’è chi tra le ragazze si è ingegnata con altre soluzioni:

  • O facendosi accreditare i soldi sulla carta Postepay o sull’account Paypal di un amico o di un’amica.
  • Oppure su Amazon, che garantisce l’anonimato nella spedizione, aprendo una lista dei desideri con degli oggetti prescelti che gli utenti decideranno di regalargli come scambio di foto.

Non incontrare mai i clienti da sola e in privato!

Alcuni clienti potrebbero desiderare di incontrarti di persona e potrebbero essere disposti a pagare di più. Se sei proprio decisa, assicurati almeno di incontrarti in un luogo pubblico e di portare con te un amica. La tua sicurezza innanzi tutto!

Come vendere le foto dei piedi mantenendo la privacy totale!

Senza dover chiedere favori a nessuno, se si volessero semplicemente dei soldi da spendere a nostro piacimento pur rimanendo comunque anonime, il consiglio è di iscriversi a dei siti professionali che si occupano specificatamente del settore fetish.

Affidarsi a siti competenti è infatti il metodo più affidabile in termini di sicurezza personale, di privacy e di pagamenti.
Grazie a queste piattaforme specializzate i tuoi dati personali durante i pagamenti non sono esposti, perché è compito dei siti stessi effettuare il pagamento sul tuo conto corrente.

Solitamente, una prova della serietà è dettata anche dalla stipula da parte di queste piattaforme di un contratto che ti salvaguarda. Nel caso dovessi approdare in un sito che non propone questa formula di tutela, semplicemente evita di metterci in vendita le tue foto!

Allora, sei pronta a fare soldi vendendo le foto dei tuoi piedi?

Potresti trovare strana questa idea commerciale. Sicuramente non è per tutte!
Ma, se ritieni di avere dei piedini graziosi, oltre che a delle discrete capacità fotografiche, organizzandoti in modo corretto e sicuro potrai incrementare le le tue finanza!
Quasi, senza sforzo…

Se sei curiosa di conoscere una delle migliori piattaforme internazionali online che si occupa, tra i tanti servizi, anche di vendere le foto dei tuoi piedi, visita FETISH PICS & USED UNDERWEAR cliccando qui:

© Copyright 2014-2020 | La Vicina di Casa ® | Tutti i diritti sono riservati | E' VIETATA LA RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE.

[email protected]

Disclaimer

Le dichiarazioni e le testimonianze utilizzate e pubblicate in questo sito rappresentano dei risultati possibili. Non vi è tuttavia alcuna garanzia che tutti quanti possano raggiungere lo stesso esito, in quanto variabile nel tempo, basato su capacità individuali, esperienze personali ed impegno profuso.

Entra con le tue credenziali

Ha dimenticato i dettagli?