Vita da single al tempo del Covid

Vita da single al tempo del Covid

Questo periodo storico non è certo dei più entusiasmanti, soprattutto per chi è single: essere soli durante la pandemia del Covid, con la possibilità di socializzare ormai pari a zero, sta diventando davvero insopportabile.
Ma nulla è perduto, amiche mie!
Cerchiamo insieme i lati positivi di questa situazione per trarne dei benefici.

Riscoprire se stesse.

Ora non ditemi che è una frase fatta, perché lo so benissimo anch’io che lo è! Ma diciamoci la verità: abbiamo preso in seria considerazione l’idea di darci una sbirciatina dentro, oppure abbiamo solo sorriso e ci siamo dette “massì… ci penserò domani”?

Sappiate che domani la pandemia finirà e vi ritroverete risucchiate ancora nel vortice casa-studio-lavoro-ufficio-palestra-cinema-uscite. Allora, intanto che fantasticate su cosa farete appena si potrà riprendere a vivere la quotidianità, perché non concentrarci su noi stesse, sulla parte più intima della nostra anima?
Libri di self-help o corsi online possono davvero migliorare e rafforzare la nostra parte spirituale e del nostro carattere. Ce ne sono di tutti i tipi, per ogni esigenza!
Prendetevelo un po’ di tempo per voi, che a diventare migliori c’è sempre da guadagnarne!

Single è bello!

Cioè, non è che siamo nell’Ottocento e che, per essere “brave ragazze”, felici e soddisfatte dobbiamo per forza avere un uomo. No, dai, vi prego!

Che poi, tra l’altro, voi non prendete in considerazione questa cosa, ma guardate che l’aspettativa di vita, specie per le donne, è nettamente aumentata! Sul serio volete passare tutti i vostri anni con la persona sbagliata? Sarebbe un sacrilegio!

Quindi, cercate di crescere un pochino, di capire cosa vi piace e cosa no, di pensare ed immaginare il vostro futuro, la vostra vita lavorativa, prima di fondervi definitivamente con qualcuno. Certo, in questo “momento di Covid” non è certo facile essere single, ma sicuramente avete tanto tempo a disposizione per buttare giù, almeno sulla carta, splendidi progetti futuri.

Ti piacerebbe provare a lavorare come cam girl, nel più totale anonimato e in un sito sicuro?
Senza nessun investimento, eccetto il tempo che gli dedicherai, potrai guadagnare adesso da casa!
Puoi richiedere cliccando qui le Info necessarie sulla piattaforma da scegliere, o consultare la Guida per trovare subito le risposte ai tuoi dubbi.

Disperazione: non mi avrai mai!

Che poi ci siamo passate tutte. Abbiamo avuto tutte quel momento in cui abbiamo pensato: “Ok, non esiste l’uomo per me!” oppure “Mi sento così sola che mi accontenterò del primo che arriva!”. Beh, c’è da dire che in questo, la pandemia ci aiuta: ci evita di fare stronzate!

In questo momento le occasioni di conoscenza sono decisamente limitate e, se è vero che siamo rallentate nell’incontrare la nostra anima gemella, è altrettanto vero che ci stiamo evitando un sacco di seccature e paturnie con gente che non ne vale la pena. Com’è che si dice: “Non tutti i mali vengono per nuocere!”

Approfondisci: guadagnare da casa ai tempi del Coronavirus

Valorizzate ciò che già avete!

Parliamoci chiaro: non vi sto invitando a riscaldare qualche minestra che avete sonoramente (e ragionevolmente) abbandonato pre-pandemia. Dio ce ne scampi! Vi sto solo consigliando di coltivare e rafforzare i rapporti con le persone che già avete nella vostra vita.

Soprattutto, coltivate l’amicizia. Fermatevi a pensare e a chiedervi se magari non avete trascurato qualche amico o qualche amica per la smania di trovare un “fustacchione” che vi portasse a fare l’aperitivo in quel locale glamour, o perché eravate troppo prese dalle mille cose da fare.

Scrivete loro una lettera via mail o anche un semplice messaggio, fate una telefonata, mandate un bel regalo (tanto, con internet si può ormai acquistare e spedire davvero di tutto). Essere single è schifoso anche per gli altri, sapete? E quindi perché non essere voi, per prime, voi che ben conoscete la situazione di solitudine e di tristezza che l’essere single comporta, le prime a far sentire meno soli gli altri?!

Bene, ora che abbiamo chiacchierato un po’, non vi sentite un attimo meglio? Suvvia, provate a fare un bel sorriso!

E se proprio non ci riuscite, amiche mie, prima di mandarmi a quel paese, buttatevi sull’ultima spiaggia e sul pensiero positivo forzato: la masturbazione consolatoria rafforzerà le vostre difese immunitarie e vi terrà allenate per quando, finalmente, si potrà uscire, baciare e godersi di nuovo lo stare insieme!

© Copyright 2014-2020 | La Vicina di Casa ® | Tutti i diritti sono riservati | E' VIETATA LA RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE.

info@lavicinadicasa.com

Disclaimer

Le dichiarazioni e le testimonianze utilizzate e pubblicate in questo sito rappresentano dei risultati possibili. Non vi è tuttavia alcuna garanzia che tutti quanti possano raggiungere lo stesso esito, in quanto variabile nel tempo, basato su capacità individuali, esperienze personali ed impegno profuso.

Entra con le tue credenziali

Ha dimenticato i dettagli?