Vita sessuale e pandemia, le cam girls sono il futuro

Pandemia e sesso: le cam girls, sono davvero il futuro dell’industria per adulti?

La pandemia globale di Covid-19 ha cambiato la vita sessuale in modo radicale.

D’altronde, se per più di un anno il pianete è stato bloccato, non ci si può aspettare diversamente.

Per alcuni versi, la nota positiva deriva dalla maggiore attenzione verso le infezioni, che comporterà l’utilizzo della mascherina per molto, molto tempo ancora…

La nota negativa riguarda il lavoro.

Tantissime aziende hanno chiuso i battenti e altre, sfortunatamente ancora poche, hanno iniziato un lungo processo di ripresa.

Questo è stato l’effetto collaterale della pandemia: l’introduzione di molte implicazioni e restrizioni in molti aspetti della nostra vita sociale e sessuale quotidiana. Degli esempi?

Considera tutti i primi appuntamenti, le uscite di gruppo e gli aperitivi dopo il lavoro.

Adesso, semplicemente, non possono verificarsi perché molti dei nostri luoghi preferiti, non esistono più.

Il cambiamento è stato enorme, specialmente nel mondo degli appuntamenti. E ancor più la pandemia, ha avuto un impatto duraturo sulla vita sessuale!

L’industria per adulti è cambiata per sempre

Se c’era una cosa, prima della pandemia, che la maggior parte delle persone considerava un fatto immutabile della vita, era l’industria sessuale per adulti.

Non importa cosa stesse succedendo nel mondo, la presenza di questa industria rimaneva costante e in continua evoluzione.

Che fosse una guerra o un disastro ambientale, l’industria per adulti è sempre rimasta lì producendo centinaia e centinaia di contenuti da condividere con chiunque li volesse.

Almeno, fino a quando non è arrivata la pandemia!

Da quel momento, i cambiamenti necessari nell’industria per adulti sono andati ben oltre la chiusura degli studi di produzione.

Mentre si riapriva lentamente e tutte le protagoniste del “mondo adult” tornavano al proprio lavoro, le cose ormai erano radicalmente cambiate.

Basti pensare alle scene con più partner nella stessa stanza… sparite!

Ci sono state anche importanti limitazioni nell’ambiente fetish, in particolar modo in quel settore che richiedeva il contatto con i fluidi corporei, etichettato come troppo pericoloso.

Approfondisci: guida per guadagnare con il Femdom

Inutile dire che tutto questo, ha portato molte operatrici del sesso a scoprire nuove fonti di guadagno per salvare l’unica fonte di reddito.

Se hai dubbi sulle fasi di registrazione per diventare cam girl non esitare a scrivermi!
Se invece sei decisa a procedere direttamente con l’Iscrizione, clicca QUI.

La webcam offre opportunità finanziarie

Non è stata dunque una grande sorpresa quando le porno star hanno iniziato a lavorare nel mondo delle webcam per mantenersi. In fondo, le sex cam sono sempre state un modo affidabile per integrare i guadagni ed espandere la propria notorietà.

La differenza adesso, è la quantità di tempo e lo sforzo che queste porno dive stanno mettendo in pratica.

Quello che una volta era considerato un settore di guadagno secondario, ora risulta la principale fonte di reddito.

Molti siti web sono esplosi in popolarità durante il lockdown e sono state per le “artiste del porno”, le scelte migliori quando si trattava di trovare un lavoro!

Vita sessuale e pandemia: maggiore interazione senza contatti fisici

Man mano che vengono scoperte nuove varianti del virus, il concetto di “senza contatto” diventa più attraente!

Questo è un effetto psicologico che non può ancora essere previsto, ma è plausibile considerando come un ragazzo single di oggi vive i suoi venti anni:

“Tutta la sua vita ruota intorno al suo appartamento tra lavoro a distanza e chiamate su Zoom. Quando ha fame il cibo viene lasciato alla sua porta. Quando ha bisogno di acquistare un prodotto, Amazon lo lascia per le scale, etc etc…”

Per la stragrande maggioranza della giornata, è semplicemente solo.

E in quel momento le cam girls diventano una parte molto più importante della sua vita sessuale che la pandemia non può intaccare.

Lo fanno con strumenti nuovi come i sex toys interattivi oppure con dei normalissimi consigli, trovando così un modo per soddisfare il bisogno di interazione fisica con una donna.

Perché fermarsi alla scrivania della collega per chiederle se vuole un drink dopo il lavoro (oggettivamente e logisticamente più complicato), quando è possibile rivolgersi ad una cam girl che fornisce subito e felicemente tutte le interazioni sociali necessarie?!

Questo sarà il prossimo futuro e le ragazze in cam, giocano un ruolo davvero importante!

© Copyright 2014-2021 | La Vicina di Casa ® | Tutti i diritti sono riservati | E' VIETATA LA RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE.

info@lavicinadicasa.com

Disclaimer

Le dichiarazioni e le testimonianze utilizzate e pubblicate in questo sito rappresentano dei risultati possibili. Non vi è tuttavia alcuna garanzia che tutti quanti possano raggiungere lo stesso esito, in quanto variabile nel tempo, basato su capacità individuali, esperienze personali ed impegno profuso.

Entra con le tue credenziali

Ha dimenticato i dettagli?