Come fidarsi di nuovo del proprio partner?

“Mi ha chiesto anche scusa, però mi sento ferita!”

La persona che ami ti sta trattando malissimo. Non ce la fai più e non riesci a sopportare la situazione!
Prendi coraggio e decidi, con dolore, di interrompere la tua relazione!

Adesso però, lui fa di tutto per tornare con te. Prima ti ferisce e adesso ti rivuole, scusandosi e promettendoti che non sarà più così! E tu non sai più che cosa devi fare!

Dentro di te percepisci tutte le emozioni negative che ti ha lasciato questo rapporto. Senti che sei stata ferita, maltrattata, non rispettata… Mentre lui, come per magia, vorrebbe cancellare in un solo colpo l’accaduto! Non solo, ti promette che sarà tutto diverso!

A questo punto, tante sono le domande che ti passano per la testa!

“E’ possibile che questa persona possa cambiare così velocemente? Non ci poteva pensare prima quando andava tutto bene? Come fidarsi di un partner che mi ha ferita per anni interi e non se ne è nemmeno accorto? Chi mi garantisce che quest’uomo non continuerà a farmi del male se ci torno insieme?”

Perdonare o non perdonare?

E’ sempre una questione delicata affrontare queste storie. Perché ognuno di noi ha il proprio vissuto e viene da situazioni e relazioni profondamente diverse.

Possono esserci periodi di vita fortemente stressanti (una crisi lavorativa, un tradimento, la perdita di un caro, etc etc…) in cui il tuo compagno invece di amarti, finisce con il chiudersi in se stesso sfogando su di te tutte le sue frustrazioni, la sua rabbia, la sua delusione… facendoti diventare il suo “Parafulmine”.

Proprio con te che sei sempre stata al suo fianco!

Peggio ancora quando ti tratta male senza alcun motivo e senza il minimo senso logico!

Forse in questo caso, bisognerebbe andare a capire quale sia il motivo scatenante, anche remoto. Nella maggior parte delle volte, la causa risiede nel suo passato. Passato che dovrebbe iniziare ad affrontare e risolvere!

Ricordati però, che non c’è mai una motivazione valida per farti maltrattare!

Come tornare a fidarsi del proprio partner?

Con tutte queste premesse, in quale modo puoi tornare a fidarti del tuo partner?

Intanto, prima di valutare questa opzione (per quanto bene o male possa averci fatto), dovresti sicuramente metterlo alla prova!

E ancor prima di tutto questo, porti delle domande essenziali:

“Ma questa persona si merita davvero di tornare insieme a me? Sono davvero sicura di amare questa persona, oppure credo di amarla solo perché sto soffrendo molto?”

Perché tu adesso magari lo desideri. Lo desideri davvero! Ma non ti rendi conto che, se le motivazioni per cui lo stai lasciando sono gravi, quando tornerete insieme dovrai farlo alle sue regole, continuando a sopportare determinati lati del suo carattere… che sicuramente non cambieranno. Anche perché le persone non cambiano!

Se il conflitto con il partner invece non è così preoccupante, o perlomeno non lo è così tanto da sminuire la tua persona, ed il confronto iniziale permette poi una crescita individuale e di coppia, allora puoi valutare anche la possibilità di un riavvicinamento.

Cerchi un lavoretto da svolgere comodamente da casa tua? Scopri come guadagnare in modo semplice e veloce! Clicca qui per leggere tutte le Informazioni oppure scrivimi!

E se rimango delusa ancora una volta?

Possiamo dire che, dopo tanta sofferenza e dolore, se a te stesse bene tornare insieme ad una persona che ti ha ferito, che ti ha detto determinate cose attaccandoti ma ti piace così com’è… il problema non sussiste. Anche se può apparire incomprensibile!

Se invece tu fossi disponibile a tornarci insieme solo a patto che lui faccia dei grandi cambiamenti nei suoi atteggiamenti e nella sua personalità, è chiaro che potresti rimane illusa e delusa per l’ennesima volta!

Quindi, pensaci molto bene!

Approfondisci: sai riconoscere i primi campanelli d’allarme in una relazione?

© Copyright 2014-2020 | La Vicina di Casa ® | Tutti i diritti sono riservati | E' VIETATA LA RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE.

[email protected]

Disclaimer

Le dichiarazioni e le testimonianze utilizzate e pubblicate in questo sito rappresentano dei risultati possibili. Non vi è tuttavia alcuna garanzia che tutti quanti possano raggiungere lo stesso esito, in quanto variabile nel tempo, basato su capacità individuali, esperienze personali ed impegno profuso.

Entra con le tue credenziali

Ha dimenticato i dettagli?