Qual è il momento migliore della giornata per fare sesso?

C’è chi preferisce quello mattutino e chi quello serale!

Ognuna di noi ha le proprie preferenze ed è implicito che il momento migliore durante la giornata per fare sesso, sia poi diverso da persona a persona e da coppia a coppia.

Ma ogni momento ha i suoi vantaggi… e i suoi svantaggi!

Sesso mattutino contro sesso serale: un conflitto secolare, che vede di solito gli uomini da una parte e le donne dall’altra. Gli uomini si svegliano eccitati e quindi la mattina è per loro il momento migliore. Ma le donne spesso preferiscono la sera, quando l’atmosfera è un po’ più rilassata e la mente è più libera.

Ecco alcune curiosità!

Un recente studio condotto su 2.300 persone di genere misto da Lovehoney (un’azienda britannica che vende giocattoli sessuali, lingerie e regali erotici su Internet), ha esaminato le “pulsioni temporali sessuali non corrispondenti” nelle coppie.

La ricerca ha dimostrato come il gentil sesso, nonostante una giornata impegnativa in ufficio o a fare delle commissioni, si senta più propenso a fare sesso tra le 23:00 e le 02:00, mentre gli uomini sono molto più inclini a sentirsi sexy prima di mezzogiorno, con una fascia oraria preferita compresa dalle 06:00 alle 09:00. Ovvero più di 15 ore prima!

Non c’è da meravigliarsi dunque se in generale le coppie per mantenere una vita sessuale sana, devono lottare!

ORARIOUOMINIDONNE
06:00 – 09:0028%11%
09:00 – 13:0010%9%
13:00 – 16:005%8%
16:00 – 18:003%4%
19:00 – 20:005%6%
20:00 – 21:0010%9%
21: 00 – 23: 0018%22%
23.00 – 02.0016%25%
02:00 – 06:003%3%

Mentre gli uomini si sentono più vivaci al mattino, solo l’11% delle donne si sente più appassionata in questa fascia oraria.
I livelli di desiderio per le donne aumentano durante il giorno, raggiungendo il picco tra le 23:00 e le 02:00. Ma solo il 16% degli uomini vuole fare l’amore appena prima di andare a letto.

Quasi due terzi delle donne e metà degli uomini ha affermato di voler fare sesso tanto quanto il proprio partner attuale.

Grandi differenze si sono viste nel modo in cui le pulsioni sessuali delle coppie variavano durante la settimana: poco più della metà degli uomini ha affermato che il proprio desiderio sessuale era costante, rispetto al 36% delle donne, che ha affermato invece che il proprio desiderio era guidato dall’umore.

Lo studio, ha anche scoperto che le persone tendono a stabilirsi e a trovare la felicità sessuale con dei partner che hanno impulsi sessuali e bisogni simili.

Dove nascono le differenze tra uomo e donna?

Principalmente hanno un motivo biologico

Fisiologicamente parlando, potrebbe essere meglio fare sesso al mattino perché i livelli di testosterone negli uomini (o di chiunque abbia un pene), si reintegrano durante la notte e quindi tendono ad essere al massimo al mattino e al minimo la sera.

Motivo per cui i maschietti tendono ad avere delle erezioni appena svegli, sfruttando così un’ottima opportunità per iniziare al meglio la loro giornata! 😉

Sempre da un punto di vista fisiologico, sfortunatamente nelle donne la quantità di testosterone giornaliero al mattino è più bassa e aumenta in quantità minima alla sera. In linea generale, è comunque 10 volte inferiore rispetto agli uomini!

La differenza sta nei cicli ormonali!

Mentre gli uomini possono sperimentare una differenza giornaliera del 25-50% nel testosterone al mattino (che si traduce in un enorme appetito per il sesso precoce), nelle donne i cambiamenti significativi nel testosterone non si verificano quotidianamente, ma mensilmente con l’aumento maggiore a metà mese durante l’ovulazione (e tale aumento non è così drammatico come quello sperimentato dagli uomini).

Tuttavia nelle donne, gli estrogeni ed il progesterone (gli ormoni associati al desiderio sessuale femminile), tendono ad essere più elevati al mattino!

Inoltre, durante il sonno REM, avviene anche un aumento del flusso sanguigno al clitoride, che comporta una maggior lubrificazione, più sensibilità e quindi più piacere!

I benefici del sesso mattutino.

Ci sono molti vantaggi nel fare del sesso mattutino. Il primo tra tutti? Sta proprio nel fare un leggero allenamento fisico all’inizio della giornata con una marea di “ormoni del piacere” a nostra disposizione!

Approfondisci: cos’è davvero la ninfomania e come gestirla?

Il sesso mattutino può essere dunque considerato migliore anche perché tutto il corpo è rilassato: il pavimento pelvico non si contrae per lo stress e la frequenza cardiaca è più bassa. Ciò porta a lasciarsi andare e a provare più piacere.

Certo, non sarà così per tutte. Ma se sei curiosa… potrebbe valere la pena provare!

Detto questo, ci sono però anche alcuni aspetti negativi del sesso mattutino: quando sei appena sveglia, le tue sinapsi non funzionano a pieno regime.
Il tuo corpo è ancora in “modalità di riposo” e non prova pulsioni sessuali come quando sei completamente sveglia e vigile. In conclusione, le tue terminazioni nervose stanno ancora dormendo!

Se non sei una persona mattiniera, il pensiero di farlo appena sveglia potrebbe semplicemente provocarti ancora più voglia di dormire.

C’è chi inoltre, prima di fare sesso, ama alzarsi, farsi una doccia e lavarsi i denti. Ma a quel punto il “momento clou” è già passato e la tua mente viene inondata da tutte le cose che ti aspettano durante la giornata!

Lo stress può rendere più difficile eccitarsi, quindi se le tue mattine tendono ad essere stressanti, potrebbe non essere quello il momento migliore.

Cerchi un lavoretto da svolgere comodamente da casa tua? Scopri come guadagnare in modo semplice e veloce! Clicca qui per leggere tutte le Informazioni oppure per dei consigli scrivimi!

I benefici del sesso notturno.

Infine, abbiamo il sesso a fine giornata… Gli orgasmi sono un biglietto di sola andata per dormire bene.

Inoltre, dopo il sesso, il cervello rilascia un cocktail di ormoni composto da serotonina e da ossitocina:

  • la serotonina, detta anche “ormone del buonumore”, sostiene gli equilibri umorali del nostro sistema nervoso centrale ed è un precursore della melatonina, ovvero l’ormone che regola la qualità e la durata del nostro sonno;
  • l’ossitocina facilita l’amore e il legame tra i partner e, il rilascio di questo ormone prima di andare a letto, infonderà dei sentimenti positivi nella tua relazione che verranno trasportatati poi anche nel mondo dei sogni, ovvero il tuo subconscio.

Gli aspetti negativi del sesso notturno, riguardano principalmente la stanchezza fisica.

Contrariamente a quanto si pensi, sono poche le persone che amano fare sesso durante la notte. Questo perché anche se le motivazioni potrebbero essere a primo impatto valide (come ad esempio aver pensato intensamente a quel momento di sesso per tutto il giorno…), quando arriva l’ora di andare a letto dopo una giornata impegnativa di lavoro o di studio, l’energia fisica e mentale necessaria semplicemente non c’è!

Qual è il momento migliore della giornata per fare sesso

E se il momento migliore fosse nel pomeriggio?

Trovare un momento in cui entrambi siete riposati, senza quindi essere o troppo di fretta e stressati come la mattina o troppo esausti come la sera, o in genere quando la vostra vita lavorativa o familiare non interferisce, sarebbe l’ideale. Quindi, anche se un po’ meno comune del sesso mattutino o serale, il pomeriggio potrebbe risultare una buona alternativa!

Anche se comprendo che suona più facile a dirsi… che a farsi!

In conclusione, qual è il momento migliore?

Il momento migliore della giornata per fare sesso, è quando ti va di farlo! Capire quale momento della giornata è meglio per te e il tuo partner, può darti qualcosa per rafforzare la tua connessione intima.

Indipendentemente dall’ora e dal giorno, si ottengono comunque dal sesso molti benefici fisici come: una migliore circolazione, una maggiore immunità alle malattie e una notevole riduzione dello stress!

Quindi, anche se potrà non esserci un momento migliore per tutte quante, sicuramente non ce ne sarà uno brutto!

© Copyright 2014-2021 | La Vicina di Casa ® | Tutti i diritti sono riservati | E' VIETATA LA RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE.

info@lavicinadicasa.com

Disclaimer

Le dichiarazioni e le testimonianze utilizzate e pubblicate in questo sito rappresentano dei risultati possibili. Non vi è tuttavia alcuna garanzia che tutti quanti possano raggiungere lo stesso esito, in quanto variabile nel tempo, basato su capacità individuali, esperienze personali ed impegno profuso.

Entra con le tue credenziali

Ha dimenticato i dettagli?