Eiaculazione precoce: 5 rimedi naturali per aiutare il tuo partner

5 rimedi naturali per aiutare il tuo uomo a combattere l’eiaculazione precoce

Per quelle tra noi con un partner dotato di un pene, a volte possono sorgere problemi di resistenza a causa dell’eiaculazione precoce.
Se tendenzialmente il tuo uomo viene troppo presto o subito, o magari presta poca attenzione a controllarsi nelle parti basse in modo da donarti anche minimamente la percezione di un rapporto sessuale, potresti esserti chiesta se ci sono dei rimedi naturali da provare dal punto di vista sessuale.

Per fortuna ci sono! E stavolta, renderanno il sesso più eccitante anche per te!

Ci sono molti esercizi e rimedi naturali che puoi adottare con il tuo partner per prevenire l’eiaculazione precoce. Lo aiuteranno ad ottenere un miglior controllo sulla sua eccitazione. Se la prendi come un gioco, ti divertirai in un ambiente privo di stress… essenziale per risolvere questo tipo di problema!

Desideri per far durare di più il tuo uomo a letto? Ecco 5 rimedi naturali per l’eiaculazione precoce

1. Il cunnilingus è la prima soluzione

Il cunnilingus, otre ad essere un must che va sempre bene come preliminare, è anche un ottimo rimedio naturale per l’eiaculazione precoce!
Se l’obiettivo concordato è di far durare il tuo uomo un po’ più a lungo a letto in modo che tu abbia effettivamente la possibilità di finire, è naturale che in questo modo tu riuscirai a portarti avanti rispetto a lui, giocando d’anticipo!
Se non lo hai fatto, vai più a fondo insegnandogli tutte quelle cose che ti fanno sentire bene.

Istruiscilo mentre ti lecca, ti succhia o ti tocca. Cerca possibilmente di non pensarla come una cosa lineare, ma goditi il tuo tempo di gioco il più a lungo possibile! Pensa a te!
Oppure potresti sempre provare il 69: in questo modo sarai tu a decidere come e quando farlo venire, semplicemente smettendo il movimento per ritardare l’eiaculazione.

2. Anello fallico ritardante per lui

Denominato anche cock-ring, è un piccolo dispositivo utile da avere in casi di eiaculazione precoce. Un anello fallico funziona limitando il flusso sanguigno nell’asta del pene, che:
a) aiuta a mantenere un’erezione più forte,
b) gli impedisce di raggiungere l’orgasmo con la stessa facilità o rapidità,
c) prolunga il piacere di entrambi.

Il cock-ring è molto sicuro da usare fintanto segui le istruzioni:
NON USARLO SEMPRE E NON LASCIARE CHE IL TUO PARTNER SI ADDORMENTI INDOSSANDONE UNO!

Approfondisci: come scegliere l’anello fallico più adatto a te

3. Fare delle pause durante l’atto sessuale

Fare delle pause durante il sesso è il migliore modo in assoluto per frenare l’eiaculazione precoce del tuo partner. Se fai delle pause durante il “viaggio” dell’eccitazione, riuscirai a aiutarlo facendogli staccare il pensiero per un attimo. Quando si tratta di sesso, il viaggio è davvero la destinazione, quindi perché affrettarsi?!

Il mio suggerimento, è di seguire il flusso creatosi baciandosi un po’, magari iniziando a spogliarsi e a toccarsi a vicenda con le mani, con la lingua… Quindi ti ecciterai, e continuerai… Poi ti fermerai di nuovo per altre 5 o 6 volte.

Potresti provare nuove posizioni e fermarti di nuovo, magari bevendo anche un sorso d’acqua.
In questo modo la tua eccitazione continuerà ad essere alimentata e non correrai il rischio che lui esploda troppo presto.

Cerchi un lavoretto da svolgere comodamente da casa tua? Scopri come guadagnare in modo semplice e veloce! Clicca qui per leggere tutte le Informazioni oppure scrivimi!

4. Praticare l’edging sul tuo uomo

Praticare l’edging, significa semplicemente portare il tuo partner al limite del climax, solo per stuzzicarlo, fermandosi però un momento prima in modo che non possa venire.

Per alcune persone potrebbe forse essere una tecnica un po’ esasperante, anche se per certi versi davvero sexy. Altre, probabilmente staranno già ridendo! Ma per tutti, non può portare altro che ad orgasmi più forti e tanto divertimento!

Chiedi al tuo partner di provarlo. Meglio conosci le reazioni del tuo uomo, più facile sarà per te praticare questa tecnica su di lui. Se vuoi, potrai insegnargli a controllare più a lungo la sua eccitazione.

5. Il Tantra come rimedio naturale all’eiaculazione precoce

La pratica tantrica è un’antica tradizione indiana di credenze e rituali, ed il Tantra (o sesso tantrico), è tra questi rituali.
I principi di base del sesso tantrico includono preliminari estesi, contatto più profondo, respirazione profonda e la completa dimenticanza dell’orgasmo a favore della concentrazione e della connessione intima.

Approfondisci qui: sesso tantrico ed il percorso della mente

Puoi prepararti ad esplorare nuovi territori con il tuo uomo provando un esercizio tantrico o acquistando un libro che ne descriva meglio in dettaglio i suoi meccanismi.

Mentre in alcune situazioni l’eiaculazione precoce, alla lunga, è portatrice di problemi all’interno della relazione, in altri casi, semplicemente, il problema è relativo solo ad una questione di abitudini sbagliate delle quali disabituarsi.
Come? Organizzando pensieri e punti di vista differenti, rallentare, esplorare nuovi territori e coltivare una connessione di coppia più profonda!

A volte questo significa anche ignorare gran parte di ciò che la cultura tradizionale ci insegna sul sesso in genere e su quali dovrebbero essere i nostri obiettivi sessuali!

Qualunque sia il percorso che sceglierai, ricorda sempre che:

Dove ci sono due partner che vogliono dare la priorità al piacere reciproco, ci sarà sempre il modo di trovare una soluzione!

L’amore ❤️

© Copyright 2014-2020 | La Vicina di Casa ® | Tutti i diritti sono riservati | E' VIETATA LA RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE.

[email protected]

Disclaimer

Le dichiarazioni e le testimonianze utilizzate e pubblicate in questo sito rappresentano dei risultati possibili. Non vi è tuttavia alcuna garanzia che tutti quanti possano raggiungere lo stesso esito, in quanto variabile nel tempo, basato su capacità individuali, esperienze personali ed impegno profuso.

Entra con le tue credenziali

Ha dimenticato i dettagli?