Più sesso in estate, ecco il perché!
 / 

In estate si fa più sesso. Ecco il perché!

Ti sei mai chiesta perché in estate tutti abbiano più voglia di fare sesso?!

Se anche tu hai la percezione che il sesso estivo sia più travolgente e le pulsioni sessuali improvvisamente subiscano un aumento, devi sapere che ci sono alcuni motivi scientifici…

Secondo dei recenti sondaggi, sempre più adolescenti dichiarano di avere fatto sesso o di aver avuto il loro primo rapporto sessuale in estate.

Uno studio online, ha rilevato le ricerche per parole chiave su Internet inerenti al sesso hanno un picco più o con l’inizio dell’estate.

E non perché le persone trascorrono più tempo online nei mesi estivi, rimenti ci sarebbe stato un incremento simile su tutti i tipi di ricerca. Questa tendenza infatti è specifica solo per i contenuti legati al sesso.

Anche le vendite di preservativi aumentano durante l’estate e, seppur in maniera paradossale, anche le malattie sessualmente trasmissibili aumentano allo stesso modo (probabilmente le persone non usano tutti i preservativi che hanno comprato, o non li usano correttamente!)

Approfondisci: scopri come calcolare il grado di protezione solare per la tua pelle!

Approfondisci: come mantenere l’abbronzatura il più a lungo possibile?

Ma cosa stimola di più il sesso in estate?

Aumento di vitamina D

La vitamina D è presente in pochissimi alimenti, ma il tuo corpo può produrlo esponendo la pelle alla luce solare. Mi raccomando di non bruciarti però!

La vitamina D aiuta la crescita ossea. (*** Nota per i lettori maschietti: sto parlando solo di ossa!)
Inoltre aumenta anche i livelli di testosterone per gli uomini e, sul versante femminile, l’apporto di vitamina D viene associato a un incremento di estrogeno e di progesterone.

Poiché la maggior parte delle persone trascorre il tempo al chiuso, questi picchi vitaminici durante i mesi estivi possono mandare la libido alle stelle!

Approfondisci: aumenta il desiderio sessuale gustando cibi sani!

L’estate e la serotonina

L’estate significa anche attività più socializzanti e all’aperto.

E, a meno che non passi il tempo nel parco a desiderare di essere tornata a casa a guardare la tua serie preferita su Netflix, stare all’aperto e con le tue amiche ti porterà di certo un po’ di felicità!

Dal punto di vista biologico essere felici infatti aumenta i livelli di serotonina e con essi il tuo desiderio sessuale.

Approfondisci: scopri quali sono i film più sexy ed erotici su Netflix del momento

Corpi in bella mostra

Ci sono poche opportunità, preziose, per gli amanti del fitness di mostrare i loro corpi scolpiti.

Quindi, quando vediamo queste persone, fisicamente perfette, sul parco o sulla spiaggia, per qualche strana ragione (ma poi nemmeno più di tanto) ci viene voglia di fare sesso.

L’estate è il momento di rilassarsi nel parco, di andare in vacanza, di andare a vedere dei concerti e, in generale, di vivere la vita al massimo!

Sei fuori, ti diverti, incontri nuove persone, fai nuove esperienze, è naturale che tu voglia finire il fine settimana alla grande!

Potrebbe interessarti anche: scopri come fa sesso il tuo uomo in base a come mangia

Sesso o attrazione sessuale?

Detto questo, c’è anche da sottolineare che, in base ad un sondaggio Istat e nonostante il calo incredibile delle nascite in Europa degli ultimi anni, settembre è stato riconosciuto come il mese in cui sono nati più bambini.

Questo significa che le persone probabilmente hanno fatto più sesso durante le fredde serate di gennaio.

L’estate fa bene al sesso?

Potremmo affermare dunque con certezza che, da un punto di vista psicologico e biologico, l’estate porta indubbiamente una maggiore attrazione sessuale!

Ma, nonostante la gioia e la giocosità della serotonina, potrebbero verificarsi anche delle situazioni contrastanti…

Approfondisci: come rinfrescare il sesso nonostante il caldo?

Le temperature molto elevate creano effettivamente un calo nel desiderio sessuale.

Oppure, nel caso in cui il desiderio sessuale fosse comunque o, potremmo essere così accaldati e desistere nel fare qualcosa che richiederebbe comunque uno spreco ulteriore di energia.

Articoli simili