Orgasmo espanso come estendere il tuo piacere

Orgasmo espanso: come estendere il tuo piacere

Chiudi gli occhi e immagina di provare un orgasmo così intenso e prolungato da farti girare la testa. Il tuo corpo si tende, i sensi si amplificano e tu ti chiedi come hai fatto fino ad oggi a vivere senza.

E se ti dicessi che un orgasmo che sembra senza fine e che coinvolge tutto il corpo non solo esiste, ma che ha un nome ben preciso?!

Si tratta del cosiddetto “orgasmo espanso”, chiamato anche orgasmo controllato o esteso e, per arrivarci, può essere molto più semplice di quello che pensi!

Orgasmo espanso: mito o realtà?

Va bene, starai dicendo, tutto questo avviene solo nei film. In realtà l’orgasmo espanso è una risposta reale e fisiologica del corpo femminile che va oltre i genitali e coinvolge tutto il resto. Se vuoi, puoi anche chiamarlo “orgasmo del corpo”.

Corpo e mente per la precisione, a riprova del fatto che tutto è collegato!

Approfondisci: il sesso legato al Tantra

Tipicamente l’orgasmo espanso inizia dalla vagina e poi si allarga all’addome. Molte donne riferiscono di provare vere e proprie contrazioni piacevoli alla pancia, mentre altre assicurano di aver vissuto stati alterati di coscienza. Non si tratta di una leggenda metropolitana, ma di certo non è così semplice da sperimentare.

Qual è la difficoltà? Sempre lei, la mente: dice che non è possibile…

Tuttavia, fino a che non crederai che anche tu puoi provare un orgasmo espanso, semplicemente non lo proverai!

Chi ha scoperto l’orgasmo espanso e quanto può durare?

A proposito di orgasmo espanso e come aumentare il piacere: erano gli anni ’80 quando una manager di Wall Street, si racconta, avrebbe fatto una scoperta che le ha cambiato la vita.
No, non stiamo parlando di azioni in borsa, ma proprio dell’orgasmo esteso.

Patricia Taylor, questo il suo nome, provò il sesso tantrico e ne rimase così sconvolta da scrivere una tesi di dottorato in “Transpersonal Psychology”. Le donne che intervistò sostennero di aver provato un orgasmo così intenso e lungo da perdere letteralmente la testa.

Una cosa però è avere più orgasmi a seconda del momento della giornata in cui si fa sesso, altra cosa è avere un orgasmo che dura 60 minuti!

Approfondisci: come allungare un rapporto sessuale

Sì, hai letto bene, un’ora! Certo, in quel caso si tratta davvero di un record, ma la media di un orgasmo “expanded” si attesta comunque sul minuto!

Se sei esibizionista e ti va di divertirti ma anche di guadagnare bene, non esitare a chiedere Info! Clicca qui!

Orgasmo espanso: ecco le caratteristiche da avere per provarlo

Partiamo dal presupposto che ogni donna è fisiologicamente predisposta per provare l’orgasmo (a meno che non soffra di disturbi importanti).

Quindi, e questo vale anche per te, l’orgasmo espanso può essere sperimentato eccome.

Approfondisci: scopri cosa è la sinestesia e l’orgasmo multisensoriale

Quali sono le caratteristiche che contraddistinguono le donne che lo raggiungono?

Tutto ciò premesso, torniamo all’orgasmo espanso e a come aumentare il tuo piacere!

Approfondisci: come raggiungere l’orgasmo con i capezzoli?

Orgasmo espanso: come aumentare il tuo piacere

Tutto bello, ti starai forse dicendo. Ma come arrivarci?!

Bene, prendi appunti perché con un po’ di pratica vedrai i risultati arrivare presto.

  1. Comincia dalla mente: è fondamentale che tu non ti fissi sul fatto che stai provando qualcosa di strano o peggio di “perverso”, altrimenti non riuscirai a lasciarti andare.
  2. Ricordati di respirare: il respiro rilassa i muscoli, e se proprio vuoi prestare attenzione a qualcosa, concentrati su questo. Fai respiri profondi e lenti, e sentirai un formicolio pervadere il tuo corpo.
  3. Chi ben comincia: dice il detto. Allora, invece di passare subito alla penetrazione, porta pazienza e comincia a farti stuzzicare il seno e il clitoride in modo da aumentare l’eccitazione e farla letteralmente concentrare nella pancia pronta per esplodere.
  4. Stop and go: ecco un’altra tecnica per aumentare intensità e durata del piacere. Quando senti che stai per venire, se ce la fai fermati, e dopo qualche secondo ricomincia. Anche questo serve ad aumentare il piacere.

Provando e riprovando, e proprio qui sta il bello, ogni volta sentirai il tuo orgasmo più profondo e più lungo.

© Copyright 2014-2021 | La Vicina di Casa ® | Tutti i diritti sono riservati | E' VIETATA LA RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE.

info@lavicinadicasa.com

Disclaimer

Le dichiarazioni e le testimonianze utilizzate e pubblicate in questo sito rappresentano dei risultati possibili. Non vi è tuttavia alcuna garanzia che tutti quanti possano raggiungere lo stesso esito, in quanto variabile nel tempo, basato su capacità individuali, esperienze personali ed impegno profuso.

Entra con le tue credenziali

Ha dimenticato i dettagli?