Come guadagnare con i video porno amatoriali nel 2022
 /  / 

Come guadagnare con i video porno amatoriali nel 2022

Il panorama dell’intrattenimento per adulti è cambiato molto nell’ultimo decennio e, da un’industria strutturata in modo che la produzione (ma anche la distribuzione e la vendita) dei video porno era gestita solo dai grandi studi, siamo passati ad oggi dove chiunque può creare e condividere le proprie clip amatoriali.

Monetizzare i contenuti direttamente con i fan, significa guadagnare somme significative semplicemente condividendo un’istantanea o un video della tua vita.

La parte più conveniente, è che una modella continua a possedere il suo materiale invece di affidarsi alle società di distribuzione per promuoversi e dover poi eventualmente pagare loro anche le royalties (al netto di tutte le spese di studio e distribuzione).

Le opzioni per guadagnare vendendo video hard prodotti in casa sono infinite e, se sei interessata a monetizzare con i video porno indipendenti, mettiti comoda e continua a leggere questo articolo.

Ecco per te la guida completa step by step, per monetizzare con i video porno “fatti in casa”!

Requisiti per diventare una pornostar indipendente

Se hai mai fantasticato di mostrare al mondo le tue abilità sessuali e le tue caratteristiche fisiche, puoi provare anche tu ad entrare nell‘amaporn italiano e fare soldi vendendo online i tuoi video porno amatoriali.

D’altronde, con il progresso tecnologico e l’attrezzatura video o fotografica a basso costo, chiunque può provare a diventare un’attrice o una produttrice di video porno per adulti!

In molti infatti, si divertono a fare clip amatoriali, in coppia o singolarmente, per trarne profitto. E allo stesso modo ci sono anche milioni di persone disposte a pagare per il privilegio di guardare questi video!

Motivo per il quale, questo può essere indubbiamente considerato per te un modo redditizio per creare, senza investimento, nuove entrate sul tuo conto corrente.

I requisiti dunque per iniziare a produrre e vendere i video porno amatoriali, in realtà non sono molti

Probabilmente, oltre la maggiore età e a condizione che si abbiano le attrezzature necessarie, tutti hanno buone possibilità di iniziare a guadagnare da casa come pornostar.

Ecco ciò che serve per iniziare:

Essere maggiorenne

Come già accennato, l’unico vero requisito obbligatorio è quello di avere almeno diciotto anni. Questo vale anche per tutti i figuranti del video porno amatoriale che verrà da te pubblicato.

Per dimostrare la maggiore età, su qualunque piattaforma di intrattenimento per adulti, devi inviare una copia digitale del documento d’identità, insieme a un selfie con il documento d’identità accanto al tuo viso.

Assicurati di avere una copia anche del documento d’identità di chi partecipa con te nel video, oltre che a un loro selfie mentre lo tengono in mano.

Scegliere un nome d’arte

Pensa bene alla scelta del tuo nome d’arte, perché sarà una personalità alternativa con la quale passerai molto tempo.

Pertanto, trova un’identità che ti piace e con la quale sentirti a tuo agio.

Ecco alcuni aspetti da considerare prima di scegliere il nickname:

  • Scegli un nome che le persone si ricordano facilmente. Se il nome è troppo generico, gli utenti che ti cercheranno su Google, probabilmente troveranno milioni di risultati che non porteranno a te.
  • Assicurati che il nome non sia già occupato. Non solo è una cosa scorretta da fare, ma non è intelligente fare in modo che gli utenti si confondano.
  • Digita il nick che hai scelto prima su Google. Questo per assicurarti che non ci siano troppi risultati mainstream.
  • Se è un nome abbastanza intelligente da far ridere le persone, sicuramente riceverai dei punti bonus per la tua creatività.
  • Assicurati che il nick scelto, sia disponibile anche sui i social. Ciò significa che la menzione: @tuo-nick su Twitter ad esempio, sia libera.
  • Se decidi di aprire un tuo sito web personale, assicurati che l’estensione “.com” (che mantiene la privacy del registrante differentemente dal “.it“,) sia disponibile. Controlla dunque su un hosting qualsiasi digitando il tuo nick completo (senza spazi o trattini) con il “.com”, assicurandoti così che sia libero. Se lo è, registralo!

Fotocamera o WebCam adeguata

Avrai bisogno di una telecamera. Maggiore sarà la qualità della telecamera, migliori saranno i tuoi video porno amatoriali.

Detto questo, non è necessario acquistare una telecamera a 4K (anche se non ha costi esorbitanti), perché in realtà puoi guadagnare soldi iniziando semplicemente con il tuo smartphone vendendo di foto erotiche.

Approfondisci: come fare soldi inviando foto sexy

Tuttavia, optare per una nuova telecamera rimane una valida opzione che puoi sempre mettere nella tua lista dei desideri, in attesa che qualche utente ti vizi…

Computer e linea ADSL

Avrai anche bisogno di un computer. Il computer viene utilizzato principalmente per la modifica e il caricamento di contenuti video.

Alcuni contenuti per il Fanclub o per i social media, possono essere caricati direttamente dal telefono, ma i video amatoriali porno devono essere caricati necessariamente tramite un Pc.

Approfondisci: quale computer scegliere per tramettere in webcam?

Ovviamente anche una linea ADSL sarà indispensabile per pubblicare le tue clip. Maggiore sarà la velocità di caricamento, minore sarà il tempo impiegato.

Una discreta connessione internet, ti sarà d’aiuto anche qualora dovessi trasmettere in streaming nei siti per cam girl.

Attrezzatura facoltativa per i video porno amatoriali

Quelli appena elencati, sono i requisiti minimi per iniziare a produrre e vendere dei video porno.

Ma oltre a questi, ci sono altre attrezzature che ti consentiranno di produrre contenuti di migliore qualità per iniziare una carriera molto più redditizia!

1. Sistema di illuminazione a 3 punti

Una buona illuminazione può migliorare drasticamente la qualità del contenuto da te prodotto.

Alcuni luoghi potrebbero avere un’illuminazione naturale adeguata, ma non sarà sempre così.

Ci sono molti sistemi di illuminazione professionali disponibili sul mercato. Se ne sei sprovvista, un sistema di “illuminazione fai da te” funzionale ed economico, può essere reperito facilmente.

Approfondisci: scegli la luce giusta per i tuoi video

2. Microfono, treppiede e accessori per fotocamere

Ci sono alcuni elementi ausiliari, che possono rendere la realizzazione del contenuto video semplice e qualitativamente migliore.

Questi accessori della fotocamera includono: il treppiede, il microfono e gli obiettivi.

Ricorda che qualsiasi cosa tu possa fare per aumentare la qualità della fotocamera, aumenterà anche la qualità del contenuto prodotto.

3. Sex Toys

Non fa mai male tenere a portata di mano dei sex toys in camera da letto. In caso contrario, potrebbe essere una buona idea aggiungerli nelle tua lista dei desideri.

Le modelle vengono spesso viziate con dei regali dai loro follower attraverso delle liste di desideri, un metodo alternativo per ottenere dei giocattoli sessuali senza investire nemmeno un centesimo…

Approfondisci: scopri i sex toys più tecnologici sul mercato

4. Lingerie e abiti Cosplay

Come regola principale, avere un ampio armadio pieno di lingerie, completini e costumi cosplay (anche se i vestiti non ti rimarranno addosso a lungo), è considerata un buon incipit!

Se ti piacciono i cosplay, sappi che i video porno inerenti a quel tipo di feticismo funzionano benissimo.

Approfondisci: scopri i termini più ricercati da uomini e donne sui siti porno

Acquistare alcuni costumi per esibirti nei giochi di ruolo, può essere d’aiuto per diversificare i prodotti che vendi, e scoprire così nuove nicchie di pubblico pagante e fidelizzato.

Quanto si guadagna con il porno amatoriale?

Questa è una domanda molto complicata. E altrettanto lo è la risposta!

Prima di capire quanto un artista che lavora con il porno può guadagnare vendendo i propri contenuti per adulti, esaminiamo alcuni dei fattori che influiscono sulla redditività del porno che sta producendo.

A differenza del porno tradizionale, l’industria del porno indipendente non si basa su un prezzo fisso per scena. Ci sono molte variabili coinvolte.

È difficile calcolare il valore della durata di un singolo video. Questo perché ogni contenuto ha il potenziale per generare vendite e ricavi fintanto è disponibile per l’acquisto.

I guadagni variano da modello a modello. Tieni presente che l’industria pornografica non va bene per tutti e alcuni non guadagneranno abbastanza affinché ne valga la pena.

Detto questo, guadagnare migliaia di euro al mese è sicuramente possibile se sei davvero ambiziosa, ci metti impegno e sei un’opzione valida per la pornografia e il suo giro d’affari.

I vedo porno amatoriali, generalmente costano 1 euro al minuto. Ma tieni presente, che il prezzo dipende completamente da te e in larga misura anche dalla qualità della produzione. Tuttavia, 1 euro al minuto è lo “standard per questo settore”.

Ogni utente dovrà pagare il prezzo prima di ottenere il contenuto e ogni tuo video porno amatoriale guadagnerà quell’importo con ogni vendita.

Man mano che aumenti i tuoi follower, la quantità di contenuti per adulti e tutto ciò che può essere più redditizio per te, anche se non garantito al 100% auspicabilmente è possibile guadagnare in media circa 1.500 euro al mese con i video porno amatoriali prodotti in casa.

Qual è il modo migliore per vendere i video porno?

Come ottenere il massimo dai siti porno? Il semplice caricamento di contenuti hot sulle piattaforme dedicate all’intrattenimento per adulti, crea un grosso potenziale di vendite.

E quindi anche di entrate!

Detto questo, ci sono alcune linee guida che puoi seguire per migliorare le prestazioni delle vendite dei tuoi video hard. Ecco i miei suggerimenti:

– Compila tutte le informazioni del profilo

Inserire informazioni complete del proprio profilo, spesso aiuta gli utenti a trovarti come chiave di ricerca.

Avere un profilo completo, aiuta anche i potenziali follower a saperne di più su di te e sui contenuti che stai producendo.

Assicurati inoltre di includere nel tuo profilo, i link che portano ai tuoi account social dedicati o ai siti di cam girl in cui sei iscritta.

Approfondisci: come sfruttare al meglio i social network per promuoverti

– Pubblica contenuti promozionali

Molte piattaforme di intrattenimento per adulti, consentono alle performers di caricare contenuti gratuiti per promozione.

Pubblicare gratuitamente foto e video, o distribuire degli omaggi, risulterà per te sempre un’ottima strategia di marketing non solo per dare un assaggio della qualità dei tuoi contenuti, ma anche per fidelizzare gli utenti che ti regaleranno maggiore visibilità!

– Produci e carica contenuti in modo costante

Le creatrici che producono contenuti in modo costante e coerente a ciò che offrono, generalmente ottengono maggiori vendite e maggiori guadagni.

Molti siti infatti, presenteranno in alto e ben visibili le anteprime dei contenuti più recenti.

Una volta creata una solida base di follower, produci nuovi video porno amatoriali da caricare periodicamente in modo da aggiornare il tuo archivio personale.

– Ottimizza titoli, descrizioni, tag e categorie

Dare al video un buon titolo e una buona descrizione, offre ai potenziali acquirenti maggiori informazioni sulla clip e ti aiuterà anche ad essere trovata da loro più facilmente per la query di ricerca.

Approfondisci: scopri come guadagnare con la vendita delle foto dei piedi

– Aumenta la visibilità ed i guadagni vendendo i tuoi video porno amatoriali su più siti

E’ possibile vendere contenuti su più siti, raggiungendo così più utenti.

Vale la pena notare che, mentre alcune piattaforme sono più soft, altre sono più fetish e altre ancora sono più esplicite, adattare i tuoi contenuti alle preferenze degli utenti del sito, ti aiuterà sicuramente a vendere di più.

– Concorsi e promozioni nella piattaforma

Molti siti che ospitano contenuti amatoriali hot delle modelle, organizzano regolarmente dei concorsi promozionali. La partecipazione a questi eventi ti consentirà di ottenere visibilità tramite le pagine del concorso e i social media.

Se il concorso supporta voti a pagamento, ne guadagnerai una percentuale dalle entrate generate! Allentante no?!

– Crea video porno personalizzati

Un modo in cui le creatrici di video per adulti possono realizzare interessanti entrate, è offrire dei contenuti personalizzati.

Il contenuto personalizzato, è una buona opzione poiché vende molto di più di una normale clip generica. E molte performers esperte lo confermano!

I video personalizzati, hanno un costo maggiore proprio grazie al tempo e allo sforzo dell’esecutrice nel realizzarli per un utente che desidera essere il primo ad averne accesso.

L’esclusività del contenuto invece, è un qualcosa che di solito varia dai 50 ai 100 euro in più a seconda dell’accordo e del tipo di contenuto.

– Come valutare il costo dei video personalizzati?

Il prezzo di un video personalizzato, potrebbe variare sensibilmente da utente a utente ed in base a ciò che ti viene richiesto.

Se la clip richiede molta pianificazione, se vengono richiesti oggetti fetish esclusivi o se hai bisogno di acquistare oggetti specifici per la produzione, avrà un prezzo maggiorato rispetto a un video che non necessita particolare impegno.

In genere viene applicata una commissione di base, che dipende completamente dalla creatrice, ovvero da te. Quindi ci sarà un prezzo al minuto e un prezzo in base per ciò che ti verrà richiesto.

Il prezzo potrebbe variare anche in base a quanto velocemente l’utente desidera il prodotto finale personalizzato. Entro 24 ore? Una settimana? Due settimane? Potrebbe esserci un addebito diverso per queste diverse scadenze…

– Rivendi i video personalizzati come video generici

Il bello del contenuto personalizzato, è che puoi rivenderlo come clip generica.

A volte, una richiesta particolare da parte di un utente potrebbe basarsi su qualcosa a cui potresti non aver mai pensato prima. E, quel particolare tema o idea, potrebbe essere davvero vincente per te…

Approfondisci: scopri come guadagnare con la dominazione finanziaria

Se vuoi rivendere un contenuto personalizzato, è importante essere sincera e onesta riguardo alle tue intenzioni. Ci sono utenti che, pagando molto, si aspettano di essere i soli ad acquistare un determinato video.

Le richieste di contenuti personalizzati, aiutano anche ad aumentare il tuo archivio di clip porno fatte in casa.
E ricorda che chiunque ti invia una richiesta specifica, sta cercando qualcosa che al momento non è in offerta sul web. Quindi approfittane!

Una volta prodotta la personalizzazione video per un utente, quel tipo di contenuto sarà in grado poi di soddisfare anche le richieste di chiunque altro stia cercando quel genere di video amatoriale.

– Carica le tue foto e i video porno amatoriali nei Fanclub

Gestire un Fanclub con un abbonamento, è un’altra strada per monetizzare i contenuti che produci.

I Fanclub, hanno anche del potenziale per essere uno dei servizi più redditizi che una pornostar indipendente può offrire online ai suoi follower.

Questo perché gli abbonamenti ai Fanclub, hanno la possibilità di raggiungere numeri vertiginosi in poco tempo.

Una volta che il numero di abbonati raggiunge un migliaio di follower, le entrate mensili possono arrivare farti guadagnare un bel po’ di soldi.

Ecco alcuni suggerimenti per ottenere il massimo guadagno dai fan club:

i Fanclub possono essere una sfida per iniziare subito alla grande! Specialmente se sei un’artista esordiente che non ha ancora tanti clienti abituali.

Pertanto, un ampio seguito di fan e tanti contenuti su cui lavorare, risulteranno rilevante particolarmente per le piattaforme che purtroppo non offrono molta visibilità alle creatrici.

Carica quindi i tuoi contenuti prima della promozione del Fanclub

In questo modo tutti gli abbonati iniziali avranno una buona quantità di clip da vedere, mentre tu continuerai a costruire il tuo archivio personale di videoclip amatoriali.

Approfondisci: scopri come guadagnare diventando Mistress

Carica costantemente nuovi contenuti come foto e video, per mantenere aggiornato il contenuto del Fanclub.

Anche se ogni giorno è ottimale per pubblicare video, la maggior parte dei Fanclub ha un pianificatore automatico che ti consente di programmare la pubblicazione dei i tuoi prodotti.

E, proprio perché un video può essere venduto più e più volte, potrai soddisfare i tuoi fan anche quando non sei online.

Proponi sconti e offerte per allettare i futuri nuovi abbonati a partecipare.

La qualità e il prezzo dei contenuti nel Fanclub, sono importanti per mantenere gli abbonati e attirarne di nuovi.

– Promuovi i tuoi servizi sui social network

Fare una promozione dei tuoi contenuti, è un modo per aumentare gli utenti e di conseguenza ottenere più vendite.

Esistono molti modi per promuoversi e alcuni, come i social media, sono molto facili da usare!

Approfondisci: scopri come guadagnare con il BDSM

– Promuovi i tuoi servizi su siti porno più famosi

Il miglior marketing è caricare i tuoi video direttamente sui siti di video porno, dal momento che queste piattaforme hanno già di default moltissimo traffico organico di utenti che cercano di acquistare dei contenuti porno amatoriali.

Essere in grado di attingere al traffico di un sito web importante e famoso, è il modo più semplice per ottenere più visualizzazioni al proprio profilo e guadagni assicurati.

Le stesse piattaforme, hanno anche un sistema di marketing interno molto utile, che include la possibilità di fare amicizie, di spedire messaggi e tanti altri strumenti promozionali.

Ed è importante sfruttare tutte queste opzioni per interagire con i fan che già hai e con i potenziali futuri!

– Vendi i tuoi video su più siti porno

La vendita su più siti porno, è un altro modo per estendere la portata dei tuoi contenuti e generare più vendite.

La produzione e la correzione del contenuto, è in definitiva la parte più difficile e dispendiosa in termini di tempo.

Inoltre, siti diversi hanno un pubblico diverso. Trasmettere su più siti, significa quindi attingere a diversi segmenti di pubblico, ottenendo maggiore visibilità!

Guadagnare con il porno online: siti specializzati

Approfondisci l’argomento cliccando qui sotto sull’articolo dedicato qui sotto

Articoli simili